La torre di Porto Scudo

     
Si trova all'interno del poligono militare di Capo Teulada, nella sommitÓ della collina di 143 metri che domina la spiaggia di Porto Scudo, teatro di sbarco delle forze anfibie della Nato durante le esercitazioni. 

Fu costruita tra il 1601 e il 1639, il materiale utilizzato Ŕ costituito da blocchi granitici e calcarei, la struttura ha una volta a cupola. Le condizioni della torre sono scadenti. Da questa posizione si vedono tutte le altre torri della zona di Teulada e quella di Cala Piombo. Fu probabilmente abbandonata nel 1851 e dopo venne utilizzata esclusivamente come punto di riferimento costiero per le imbarcazioni che incrociavano quelle acque.

La descrizione completa, la foto e i disegni della torre sono consultabili a pagina 177-178 del libro "LE TORRI COSTIERE DELLA SARDEGNA" di Gianni Montaldo.

                                       

Bibliografia