Il vecchio Motel

     
Il vecchio Motel sorge all'ingresso di Porto Pino,  in un'area verde di circa tre ettari. E' stato per oltre vent'anni zitto e quieto in attesa di un suo completamento, ogni mattina d'estate, per venticinque lunghi anni, ha salutato migliaia di turisti che avrebbe voluto ospitare. Ricordava, con nostalgia, il tempo in cui ne poteva ospitare circa ottanta, f¨ addirittura utilizzato come base logistica della troupe che gir˛ un film a Porto Pino intorno agli anni sessanta.

Il ristorante era piccolo e dal punto di vista architettonico, molto rurale. Esisteva una bellissima passerella in legno che conduceva direttamente alla seconda spiaggia, attraversando gli spazi della vecchia peschiera, consentendo agli ospiti di arrivarci senza dover fare il giro del ponte in legno del porto canale. Il giardino era ricco di pini d'aleppo piuttosto grandi, uguali a quelli della adiacente villa Corridori. 

Allora non esisteva la possibilitÓ di poter far conoscere il Motel tramite Internet, ma ci˛ nonostante la clientela era per la maggior parte di tipo "continentale" e straniera. Racconta il signor Giancarlo Caddeo che lo ebbe in gestione, dall'Ing. Bertelli, da maggio ad agosto del 1970. I prezzi allora praticati sfioravano la cifra di lire 6500 circa al giorno di pensione completa.

Le foto in alto fanno parte della parte pi¨ vecchia della struttura, demolita nel corso dei lavori recenti.

Nella foto a destra Ŕ raffigurato il primo gruppo di appartamenti che si vedono sulla sinistra arrivando a Porto Pino. Fanno parte della struttura costruita nella metÓ degli anni settanta dalla societÓ S.M.I.T. 

I lavori di completamento e ristrutturazione procedono velocemente e probabilmente la prossima estate riaprirÓ i battenti. Il progetto originale presentato all'inizio dell'anno prevedeva circa 300 posti letto tra bungalow e suite, ristorante, campi da tennis, piscina e un anfiteatro. Era previsto anche un centro servizi che comprenderebbe una farmacia, l'ufficio postale, un presidio per la sicurezza, la guardia medica e il posto telefonico pubblico. Siamo fiduciosi che l'investimento dei fratelli Cellino, sia un traino per lo sviluppo turistico ed economico di tutto il paese.

Nelle foto in alto si pu˛ vedere una nuova struttura in costruzione, nel luogo in cui sorgevano le vecchie mura.

Attendiamo con ansia il termine dei lavori e non mancheremo di proporvi le novitÓ. 

Bibliografia