Soldato orante con spada e scudo 

    
Questa statuina alta circa 39 centimetri Ŕ custodita nel Museo Preistorico-Etnografico "Luigi Pigorini" di Roma, raffigura un guerriero con spada nella mano destra (spezzata)  e scudo nella mano sinistra, in testa ha un elmo con delle corna, la tunica appare molto corta. La provenienza, indicata nel libro "Sculture della Sardegna Nuragica" di G.Lilliu (pag.62) e nel libro "Ichnussa - La Sardegna dalle origini all'EtÓ classica" (pag.200), Ŕ una localitÓ ignota del Sulcis, nonostante questo, potrebbe provenire anch'essa da Sant'Anna Arresi, sicuramente questa statuina, di perfetta modellazione, Ŕ della stessa bottega artigiana che ha costruito quella rinvenuta dallo Spano nel 1875.

Per la descrizione completa della statuina e per poter vedere le foto vi consigliamo di consultare i testi citati in precedenza.

Indietro