Arciere con arco a spalla e spada

   

Questa statuina  proviene da Suelli (CA), si ritiene che sia della stessa bottega artigianale che ha costruito il soldato di Sant'Anna Arresi, trovato dallo Spano, e la statuina del Pigorini. La fattura molto lontana dalla perfezione dei bronzetti citati in precedenza, probabilmente era la forma grezza che attraverso una serie di lavorazioni di finitura assumeva la perfezione.

Per la descrizione completa della statuina e per poter vedere le foto vi consigliamo di consultare il libro di Giovanni Lilliu "Sculture della Sardegna Nuragica" a pagina 90.

indietro